Loading...

la pagina è in fase di caricamento

Frame of my Life in Rome
Mimma Umeton Art

Portfolio


Frame of my Life in Rome

Mimma Umeton, figlia di Luigi Bertani, lucchese ed Elisa Umeton, di Novi Ligure, nasce a Lucca nel 1949 dove frequenta l'Istituto d'Arte. Per confrontarsi con realtà artistiche diverse si trasferisce a Roma. Nell'Accademia di Belle Arti ha modo di conoscere uno scultore francese d'adozione, Pier Gabriele Vangelli, autore dello splendido busto in bronzo dedicato a Bartolomeo Pinelli, ‘er pittore dè Trastevere' (Viale Trastevere, facciata del vecchio comune). Con il Maestro condivide, da buona toscana, il piacere di visitare e disegnare le osterie, luogo d'incontro degli artisti. Un tirocinio nel quale acquisisce l'uso dei pastelli ad olio, tecnica utilizzata spesso dagli Impressionisti, in particolare dal pittore Edgar Degas, “er magnifico”. A quattro passi da “Armando al Pantheon”, tipica osteria che si affaccia sulla rotonda, tra la Chiesa di San Luigi dei Francesi (Caravaggio: San Matteo e l'Angelo, Martirio di San Matteo e Vocazione di San Matteo) e l'antica libreria francese, ‘ce stava nà sala corse'. Al termine delle riunioni, gli appassionati di cavalli, ‘se recavano' abitualmente in osteria ‘pe fasse mezzo litro e nà gazzosa'. L'artista aveva il suo studio lì nei pressi, così, in compagnia di Leonardo, il suo piccolo cane, era solita passare da Armando a fare due chiacchiere e rapita dall'atmosfera disegnava quei personaggi tra giudizi, disaccordi, dubbi e accesi battibecchi mentre a poco a poco la passione sorgeva…”sento far del mio cor dolce rapina”. (Francesco Petrarca). Fu un breve arco di tempo. L'Italia stava in crisi, era scossa da tensioni; la ribellione, la contestazione, le armi, le droghe. In un modo o nell'altro nessuno ne uscì indenne. Cominciò per la pittrice un lungo percorso, buio e pesante, con i suoi effetti collaterali: i 'Punti' per gli storici. Nel tempo che scorreva, a poco a poco, chiudevano quasi tutte le osterie, una dopo l'altra. Ma l'osteria di Armando con fatica riuscì a resistere, con profondo sollievo dell'artista. Fu proprio un passaggio generazionale.

Mimma Umeton e De Felice
Mostra a Lucca
Mimma Umeton a Piazza Augusto Imperatore
Mimma Umeton ad Amsterdam
Mimma Umeton a Copenaghen
Mostra a Roma

All'inizio del 1970 andai a vivere nei pressi di Piazza Navona, Pantheon, Campo de Fiori e Trastevere. Luoghi incantevoli che hanno regalato alla città di Roma la loro controcultura. Via del Governo Vecchio con “la Casa della Donna” e gli accesi dibattiti giù a basso nell'ampio cortile. Largo Argentina e i radicali che dalla loro radio argomentavano “la legge sul divorzio”. Via dei Giubbonari con la mitica sezione del Pci, Enrico Berlinguer e Botteghe Oscure. Le librerie alternative che sbocciavano. La gente che scendeva nelle piazze. L'appuntamento della domenica a Porta Portese. Le conferenze all'Accademia dei Lincei. Moravia, Pasolini, Dario Bellezza. I cineclub alla Pudovkin. Il Teatro sperimentale nelle umide cantine, Ionesco, Beckett, Grotowski. “Paese Sera” che usciva due volte al giorno. L'Espresso con le critiche di Ripellino. Suoni dal vivo al Folkstudio, Stefano Rosso, Venditti, De Gregori. Poi tantissime “Osterie” come caffè letterari. Un momento così magico che è scivolato nella mia pelle, nelle mie vene. Un giorno presi il 26, quando l'autobus girò per la Salita de' Crescenzi, la vidi. Per me, pettirosso inconsapevole, l'osteria "Armando al Pantheon" diventò un'icona, fu il mio porticciolo. L'osteria era a conduzione famigliare, così è rimasta con Claudio, Fabrizio, Fabiana... i miei cari amici. Che momenti belli da Armando: "Mimma ce sta tu sorella ar telefono", penso a Laura la spilungona, Franco lo stagnaro, Annina cor fijo in Olanda, Menicuccio... L'osteria è un'emozione intellettuale, una idea simbolica, un concetto di gruppo, una parola che scivola in noi come oro liquido e si materializza al contatto dell'anima.

Galleria


Riproduzioni d'Arte della Collezione Privata

L’Osteria è una emozione intellettuale, una idea simbolica, un concetto di gruppo, una parola che scivola in noi come oro liquido e si materializza al contatto dell’anima.

papà Armando

"papà Armando"

Riproduzioni d'Arte

da Gomito

da Gomito

Riproduzioni d'Arte

Noantri

Noantri

Riproduzioni d'Arte

da Ada

"da Ada"

Riproduzioni d'Arte

Pasquino

Pasquino

Riproduzioni d'Arte

la diretta in Tivvù

la diretta in Tivvù

Riproduzioni d'Arte

er mejo

"er mejo"

Riproduzioni d'Arte

alla romana

"alla romana"

Riproduzioni d'Arte

il Capitano

"il Capitano"

Riproduzioni d'Arte

Capannelle

"Capannelle"

Riproduzioni d'Arte

Gajardo e Tosto

"Gajardo e Tosto"

Riproduzioni d'Arte

Porta Portese

"Porta Portese"

Riproduzioni d'Arte

Big Mama

"Big Mama"

Riproduzioni d'Arte

Briscola

"Briscola"

Riproduzioni d'Arte

sor Capanna

"sor Capanna"

Riproduzioni d'Arte

Le Osterie


L'Osteria nell'Arte, Vini e Cantine, Locali e Menù

L'Osteria nell'Arte

L'Osteria nell'Arte

Dal XII secolo sassoni, fiamminghi e franzesi iniziarono a visitare l'Italia. A Roma i locali in cui si mesceva il vino presero il nome di Hostellerie (dal francese antico), Tabernae, Hostariae finchè nell'800 con i fagottari nacquero le “Osterie”.

Locali e Menù

Locali e Menù

A Roma, verso il 1830, fu proibita la consumazione del vino nell'Osteria a meno che il cliente non consumasse lì anche il pasto. Allora, nacque l'usanza di preparare il pranzo o la cena a casa e portarlo in Osteria.

Vini e Cantine

Vini e Cantine

Dalle nozze di Cana. Il maestro da tavolo chiamò lo sposo e gli disse: "tutti servono da principio il vino buono e, quando sono un pò brilli, quello meno buono; tu invece hai conservato fino ad ora il vino buono". Con un brindisi agli sposi, l'apostolo Giovanni...

Partner


Fine Art, Vendita opere d'Arte, Riproduzioni d'Arte, Stampe Artistiche, Posters

absolutearts.com
wwar.com
artmajeur.com
123soho.com
sennelier.fr
pittoriequadri.it
artists.de
oho-art.com
artprocess.com
artgrove.com
galerie-com.com
showyourart.net
artween.com
lucidcafe.com
pictify.saatchigallery.com
artelista.com
imediart.com
articite.fr
artelive.it
livegalerie.com
arswall.com/it-it/home

Info


Grazie per aver visitato il mio sito www.mimmaumeton.com

Cash on Delivery
Free Delivery
SDA Express Courier Gruppo Poste Italiane
Poggi Belle Arti dal 1825
Zappia cornici d'arte
Stampe Grafiche Istantanea

Per acquistare una riproduzione della mia collezione privata potete contattarmi al mio studio a Roma inviando una e-mail con i dati personali e il nome della riproduzione. I pagamenti si possono effettuare tramite vaglia postale o contrassegno e le spese di spedizione sono incluse nell'acquisto. Imballo accurato e consegna sicura!

Contatti

Mi piacerebbe avere vostre notizie